L'Attacco dei giganti: Lost Girls, in arrivo un anime spin off su Mikasa e Annie

Saranno tre OAV che racconteranno tre storie delle due protagoniste femminili dell'anime e usciranno con i prossimi tre volumi del manga

chiudi

Video della settimana: Annabelle 2: Creation | Trailer

Caricamento Player...

L'Attacco dei giganti è uno degli anime più visti e più apprezzati dell'ultimo periodo, con la seconda stagione ormai conclusa e la terza annunciata. Per quanto riguarda il manga di Hajime Isayama, da cui è tratto l'anime, è stato annunciato da Kodansha che lo spin off L'Attacco dei giganti: Lost Girls avrà un adattamento anime sotto forma di tre OAV che usciranno uno per ogni nuovo volume del manga che uscirà: il primo l'8 dicembre con l'uscita del volumetto numero 24; il secondo il 9 aprile 2018 con il volume 25: e il terzo il 9 agosto 2018 con il 26esimo. Questo spin off era originariamente una visual novel, poi diventata una novel scritta e nel 2016 un manga pubblicato in due volumi.

L'Attacco dei giganti, lo spinoff Lost Girls in tre OAV

Come detto, queste tre storie saranno allegate ai prossimi tre volumi del manga sotto forma di dvd. Ecco l'annuncio di Kodansha:

L'Attacco dei giganti Lost Girls anime

Ecco i tre episodi e le loro trame:

  • Wall Sheena, Goodbye, Annie sta cercando una ragazza scomparsa di nome Carly Stratmann nel distretto Stohess. Durante la ricerca scopre un piano criminale che non deve assolutamente compiersi.
  • Lost in the Cruel World, Mikasa immagina un mondo dove i Giganti non hanno mai attaccato e i suoi genitori non sono mai morti. Questa versione alternativa di Mikasa incontra un giovane Eren e scopre il suo diesiderio di andare a esplorare oltre il muro di protezione.
  • Lost Girls, Mikasa trova e restituisce il blade-ring di Annie. Quando glielo dà, le chiede perchè le serve e qual è la sua vera motivazione per essersi arruolata nei Training Corps.

Ricordiamo che il manga spin off è inedito in Italia, ma per quanto riguarda l'anime, la terza stagione è stata annunciata e arriverà nel 2018. Riuscirai a resistere fino al prossimo anno? Nel frattempo potrai gustarti questi tre OAV che promettono di stupire.

Fonte: GoBoiano.com

Questo articolo ti è piaciuto?

© PopcornTv - WebTv legalmente riconosciuta - AUT. SIAE 4209/I/1680 - Delta Pictures S.r.l Via Giovanni Boglietti 2, BI - PIVA: 02154000026